Loading

LOFT LIFE MT55 – Ristrutturazione a basso costo

LOFT LIFE MT55 – Ristrutturazione a basso costo
20
Gen
2012

Il 20 gennaio 2012 ha avuto inizio il ciclo di eventi LOFT LIFE. Un progetto di formazione e conoscenza che sviluppa temi dell’edilizia contemporanea mediante il lavoro di gruppo di professionisti ed artigiani. Il tema del primo incontro è stato la “Ritrutturazione a basso costo”, argomento che ha coinvoilto un gran numero di partecipanti ed interessati.
Sono stati presentati alcuni esempi di ristrutturazioni edilizie, spiegando come un progetto architettonico ragionato ed una equipe affiatata di artigiani abbiano permesso di realizzare riqualificazioni con budget limitati.
Di seguito tiportiamo alcuni estratti dell’evento, una riqualificazione del Geometra Marzio Dal Toso.

 

IL MERCATO DELLE COSTRUZIONI E LE ESIGENZE REALI

Al giorno d’oggi il mercato immobiliare presenta costi di acquisto molto elevati per le nuove abitazioni. La valorizzazione del patrimonio immobiliare esistente può essere un’opportunità di investimento ed un’alternativa all’acquisto di un edificio esistente rappresenta un’opportunità per realizzare un’abitazione ad un costo sostenibile.

 

1. IL PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE

Per raggiungere l’obbiettivo di contenere i costi, e allo stesso tempo realizzare un’opera di qualità, occorre un progetto architettonico intelligente che sia in grado di controllarne l’esecuzione ed il costo in ogni processo costruttivo.
L’esperienza maturata in anni di lavoro, consente al progettista di mediare tra le nuove tecniche costruttive ed il riuso di materiali già presenti nell’immobile da ristrutturare.

 

2. LA FORZA DEL TEAM DI LAVORO

Il progettista deve poter contare sull’abilità di un consolidato gruppo di artigiani che in sinergia propongono coluzioni costruttive alternative e meno costose.
Per raggiungere gli obbiettivi di una ristrutturazione a basso costo, è necessaria una squadra affidabile e capace, che assiem al committente, sia in grado di condividere in modo propositivo lo sviluppo del progetto.

 

3. SODDISFAZIONE DEL COMMITTENTE

La garanzia di un gruppo selezionato consente al committente di essere affiancato in ogni scelta e decisione e di poter contare in un’assistenza che prosegue nel tempo oltre la consegna dell’immobile.

Un tale processo costruttivo si svincola dai meccanismi consolidati del mercato edilizio proponendo al committente un’alternativa sostenibile dal punto di vista economico ed ambientale.

Studio Marzio Dal Toso