Loading

Rifacimento copertura e facciate – Vicenza Nord

Rifacimento copertura e facciate – Vicenza Nord

Trattasi di condominio edificato nei primi anni cinquanta, con importanti opere di manutenzione straordinaria da realizzare nella copertura, nelle facciate e nelle fognature.
Anomali problemi strutturali dei travetti in laterocemento della copertura, hanno spinto nella decisione di potenziare la struttura con nuove travature lignee impregnate con antitarlo e fissate alla nuova cordolatura in c.a., oppositamente creata per l’occasione. Anche le murature del sottotetto sono state potenziate. Riposizionate le tavellonature in cotto, è stato messo uno strato impermabilizzante costituito da onduline, con sovrastante travetti paralleli alla linea di gronda e nuove tegole cementizie con nasello autobloccante , modello coppo di Grecia. I colmi sono stati previsti ventilati. Sono state cambiate tutte le lattonerie, mantenendo solamente la grondaia in rame da poco sostituita, che è stata solamente alzata da adeguato para-acqua, i camini, le cornici e l’abbaino. Tale sistema d’intervento permette una micro ventilazione sottomanto e sopratavellone, che permette una principalmente tre benefici:
1-Traspirabilità della copertura, con possibilità di asciugare eventuali microinfiltrazioni ed evitare muffe nei locali sottotetto
2- Mitigazione per un minor sbalzo termico in estate ed inverno
3- Maggior durabilità materiali perché areati, e meno soggetti a grandi sbalzi termici.
Le Facciate si presentavano in cattivo stato manutentivo, con infiltrazioni puntiformi. L’intervento scelto è stata la semplice tinteggiatura. Su proposta di svariate soluzioni realizzate dal nostro studio, è stata scelta una tipologia bicolore ad alta visibilità con disegni lineari di margine. L’opera ha interessato inizialmente le cavillature di facciata, con appositi e puntuali bonifiche, per poi stendere una rete porta-intonaco e il successivo rasante atto alla successiva posa dell’intonachino colorato. La nuova tettoia ha completato l’intervento nelle verticalizzazioni.
L’ ultimo intervento ha riguardato la condotta fognaria unica, di epoca costruttiva, e munita di vasche settiche. La condotta è stata sdoppiata in due nuove linee, una per le acque nere ed una per quelle meteoriche, le vasche sono state dismesse e sostituite con nuovi sifoni firenze. Per un risparmio economico e per non impattare sull’estetica delle nuove facciate, su nostra proposta, il condominio ha optato per sostituire gli sfiati con speciali valvole unite di apposito filtro. Il ripristino dei marciapiedi e la nuova stesura di ghiaino carrabile, ha completato l’intervento.
Con l’occasione è stato ritinteggiato il vano scale condominiale, a due tonalità, con cornice modanato posta come abbellimento divisorio.
Tali opere hanno bonificato tutte le varie infiltrazioni presenti in copertura e facciata, e corretto il funzionamento fognario (non necessitano più interventi di pulizia o disotturazzione dell’impianto) allontanando definitivamente ratti e insetti. A questo si aggiunga il nuovo pregio architettonico e di vivibilità che ne consegue, oltre al naturale incremento di prezzo di mercato che ogni singola unità ha ottenuto.

Durata intervento: Settembre – Novembre 2015.

Studio Marzio Dal Toso